L’albero di Natale tra creatività e tradizione

L’albero di Natale tra creatività e tradizione

Addobbare l’albero di Natale non significa solamente appendere le decorazioni. Si tratta di un momento magico da trascorrere insieme alla famiglia con la musica di sottofondo natalizia che ci scalda il cuore. Per questo ogni anno aspettiamo con fremito questo evento, così da sentire il calore che questa festività ci trasmette. Di seguito vi riportiamo qualche esempio di addobbi per l’albero di Natale e perché no, magari troverete l’ispirazione giusta per realizzare il vostro.

  • La tradizione è dura a morire e questo vale anche per gli alberi di Natale. L’albero di Natale tradizionale non passa mai di moda, addobbati in bianco e in rosso con palline di Natale e ghirlande di luci. Stile che ci fa pensare ad una bella baita in montagna, accogliente con un albero di Natale con palline luminose e piccoli pacchetti regalo di colore rosso.Se invece volete rimanere sempre su uno stile tradizionale ma con colori un po’ più freddi, vi consiglio un bell’albero con addobbi argento e oro e in più se si vuole l’effetto “freddo” di aggiungere la neve finta.
  • Albero di Natale moderno e tecnologico, per creare questo tipo di albero basta poco, con due barre di ferro collegandole insieme tra loro ricreate la forma dell’albero, dopodiché potete decidere voi come decorarlo, magari con dei selfie della famiglia oppure con delle dediche o lasciare dei fogli bianchi appesi e scriverci sopra gli obiettivi per l’anno prossimo.
  • Albero di Natale Colorato, quest’albero è adatto per i più stravaganti, se volete un albero eccentrico e pieno di colori questa è la strada giusta da seguire. Con palline colorate, forme e materiali di ogni tipo, puoi dare libero sfogo alla tua creatività. Se invece sei uno che ha viaggiato molto, un’idea sarebbe quella di inserire ogni cartolina o bandiera o un qualcosa che hai conservato di quel viaggio da appendere al tuo bellissimo albero.
  • Albero di Natale goloso, se proprio non riuscite a rinunciare ai dolci e siete amanti della cucina, quest’albero fa al caso vostro. Vi basterà realizzare dei bastoncini a forma di albero al gusto di gingerbread allo zenzero insieme ad altre formine a forma di palline, stelline o sacchettini. Se vi piace, sempre al gusto di zenzero e cannella, altrimenti scegliete voi il gusto che più vi aggrada. Quest’albero non solo piacerà ai bambini, ma lascerà un buon profumo per tutta la casa.
  • Alberi minimal, se avete poco spazio e avete paura di non sentire la magia del natale non disperatevi, potete addobbare un albero piccolo e fare comunque la vostra bella scena. Basta comprare un alberello con già incluse le lucine e aggiungere le palline che più vi piacciono. Con poco ottieni una decorazione elegante, sobria e allo stesso tempo calda.
  • Albero elegante e chic, se volete qualcosa di più sofisticato ed elegante dovrete optare per un albero con decori chic e raffinati, per esempio i decori in cristallo che richiamano la purezza del ghiaccio oppure se preferite potreste spostarvi sulle colorazioni più calde come il beige e il marroncino, mantenendo sempre uno standard pulito, ordinato e raffinato. Se si vuole esagerare si possono aggiungere palline glitterate per dare un tocco frizzante al tutto.

Non importa di quali colori sarà il vostro albero, o quante palline ci avrete messo. Sarà sicuramente bello perché unico e vostro!